Scrivere in prima linea. Max David inviato speciale e corrispondente di guerra Titolo: Scrivere in prima linea. Max David inviato speciale e corrispondente di guerra
Autore: Alberto Malfitano
Editore: Bononia University Press
Anno edizione: 2014
EAN: 9788873958765

Per le successioni aperte dal 3 ottobre 2006 è dovuta l’imposta, e in presenza di terreni e fabbricati di proprietà del deceduto, deve sempre essere presentata. Giovedì, 26 Giugno 2014: di NAZARENO GIUSTI Il capitano Julian Grenfell, autore del­la famosa poesia Into Battle , scrive­va nel suo diario che la guerra è «u. Dopo il caso straordinario di Matteo Dall’Osso guarito dalla sclerosi multipla grazie a cure dovute a ricerche personali, Leonardo Rubini ci spiega come è riuscito a. John Berger e Jean Mohr Il settimo uomo Una narrazione di immagini e parole sull’esperienza dei lavoratori migranti in Europa. Dal 23 febbraio al 26 marzo 2017 a. 70 milioni di anni fa: alla fine del Cretacico nelle pianure del Nordamerica scorrazza il Tyrannosaurus rex, che con i suoi nove metri di lunghezza per sei. Impero Bizantino, anno 7519 (2011 d.C.) da un’idea di MegasBasileus. Ecco la seconda parte dell’ucronia che prevede un Impero Bizantino sopravvissuto fino ai giorni. Il processo a carico di De Rolandis si concluse con la condanna a morte per impiccagione (23 aprile 1796, pochi giorni prima della vittoria di Napoleone Buonaparte. Ignazio Silone, pseudonimo e poi, dagli anni sessanta, anche nome legale, di Secondo Tranquilli (Pescina, 1º maggio 1900 – Ginevra, 22 agosto 1978), è stato uno. Tredici milioni di spettatori, sulle reti generaliste in chiaro, criptate e satellitari, per il discorso di fine anno pronunciato da Giorgio Napolitano.

MAGGIO 2017 ————————- Dall’Istituto ricerche storiche Due Sicilie riceviamo e volentieri pubblichiamo: – Nel Ricordo di un grande Re a 158 anni.

Avventure d'amore e di guerra

Avventure d’amore e di guerra

Armand Louis de Gontaut-Biron, duca di Lauzun, è celebre per le sue imprese di seduttore e uomo d’armi. In questo memoir, Lauzun ricorda le sue palpitanti seppur fugaci infatuazioni per le dame dell’aristocrazia cosmopolita europea: si innamora se…

No easy day. Il racconto in...

No easy day. Il racconto in…

Primo maggio 2011: il Re del Terrore è morto. Osama bin Laden, l’uomo che per un decennio ha tenuto l’Occidente nella morsa della paura, è stato ucciso. Per la prima volta la più importante ed eclatante operazione di intelligence degli ultimi anni…

Spiare e tradire. Dietro le...

Spiare e tradire. Dietro le…

Durante la Guerra fredda c’erano spie e traditori da una parte e dall’altra della Cortina di ferro. Era l’epoca del terrore della bomba atomica e del comunismo in Occidente, soprattutto negli Stati Uniti del maccartismo, l’epoca dell’ossessione pe…

Diario di guerra 1915-1917

Diario di guerra 1915-1917

Nel centenario dell’entrata dell’Italia nella Grande Guerra, rileggere le pagine del diario di guerra del Duce (Mussolini fu sempre duce: dei socialisti, prima; dei fascisti, poi) contribuisce a scoprirvi la ‘prefazione’ di alcuni punti capitali d…

Un prigioniero di guerra ri...

Un prigioniero di guerra ri…

Noi eravamo fuggiti alcune settimane prima dal Campo di Prigionia 54 di Fara Sabina, vicino Roma, poco prima che i tedeschi occupassero quella località dopo la capitolazione Italiana. Restando per le montagne per sfuggire alle ricerche e alla poss…

Diario di guerra. La campag...

Diario di guerra. La campag…

Allo scoppio della terza guerra d’indipendenza Ulderico Levi, figlio di un ricco banchiere ebreo di Reggio Emilia, milita col grado di sottotenente nel 1° squadrone del Reggimento Guide di stanza a Caserta. Il 28 maggio 1866 il reparto riceve l’or…

La guerra di posizione in I...

La guerra di posizione in I…

La svolta di Salerno, la questione di Trieste, la costituzionalizzazione dei Patti Lateranensi, l’attentato del 14 luglio 1948, il caso Vittorini, la rivolta di Budapest. Sono solo alcuni degli argomenti affrontati da Palmiro Togliatti nelle sue l…

Il diario ritrovato. Un con...

Il diario ritrovato. Un con…

Una testimonianza della Grande Guerra: la trascrizione fedele del diario che è stato il compagno di Anri Rivoir dël Milon, contadino delle valli pinerolesi spedito in trincea a difendere il confine dagli assalti austroungarici. Il commovente resoc…

Lele. Creare primavera

Lele. Creare primavera

Intendo camminare con voi, lottare assieme a voi. So bene che questa mia scelta mi può costare la vita, tuttavia ne accetto tutte le conseguenze, fosse pure la prigione, la tortura o anche lo spargimento del sangue. Lele ha trentadue anni quando i…

Il mio diario di guerra (31...

Il mio diario di guerra (31…

Ciò che caratterizza il libro, oltre al fatto di essere uno dei pochissimi diari che, pubblicato quasi un secolo dopo la sua avventurosa stesura, descriva i primi mesi di guerra, è anche la sua chiarezza e concisione: in poche, ma densissime pagin…

Scrivere in prima linea. Max David inviato speciale e corrispondente di guerra

Leave a Reply