Per non morire di mafia Titolo: Per non morire di mafia
Autore: Pietro Grasso,Alberto La Volpe
Editore: Sperling & Kupfer
Anno edizione: 2012
EAN: 9788860617682

Martedì 13 ottobre Mercoledì 21 0ttobre 2015 ore 20,30. Sebastiano Lo Monaco PER NON MORIRE DI MAFIA di Pietro Grasso. Versione scenica Nicola Fano Sebastiano Lo Monaco in PER NON MORIRE DI MAFIA di Pietro Grasso versione scenica Nicola Fano adattamento drammaturgico Margherita Rubino musiche Dario Arc. Menu. La mafia non si arrende mai. È il promemoria quotidiano di un magistrato impegnato da trent’anni contro la criminalità organizzata e convinto che, per contrastarla. Martedì 24 gennaio 2017 ore 10,30 (per le scuole) e ore 20,30. Sebastiano Lo Monaco PER NON MORIRE DI MAFIA. Versione scenica Nicola Fano Adattamento drammaturgico. Fare tana contro la mafia. Teatro comunale Luigi Pirandello mezzo vuoto ieri per la prima di Per non morire di mafia, versione drammaturgica del libro di. Riina, Bindi all’Antimafia: "Resta un capo di Cosa nostra. E non esiste il diritto di morire a casa" Rosy Bindi (ansa) Dal 31 marzo al 2 aprile al teatro Vittorio Emanuele di Messina Sebastiano Lo Monaco in "Per non morire di mafia", di Pietro Grasso. La versione scenica è di Nicola. Sebastiano Lo Monaco "Per Non Morire di Mafia" di Pietro Grasso versione scenica di Nicola Fano – adattamento drammaturgico di Margherita Rubino Per non morire di mafia, Libro di Pietro Grasso, Alberto La Volpe. Sconto 50% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! “L’indifferenza è il peso morto della Storia”. Sono l’ignavia, l’omertà, il disinteresse dei giusti a mettere in moto la macchina criminale: il silenzio.

Storia di Graziella Campagn...

Storia di Graziella Campagn…

La sera del 12 dicembre 1985 Graziella Campagna, diciassettenne di Saponara (un paesino in provincia di Messina), esce dalla lavanderia dove lavorava e scompare. Due giorni dopo, il cadavere viene trovato a Forte Campone, un luogo isolato: uccisa …

Amici come prima. Storie di...

Amici come prima. Storie di…

Quelle di oggi, come quelle di ieri, sono storie di presidenti di regione, sindaci, imprenditori, banchieri, deputati. Omicidi, incontri con boss, scambi di favori e spartizioni di appalti. Storie di acqua, di rifiuti e di cemento. Di spioni di St…

«Ammazzàti l'onorevole». L'...

«Ammazzàti l’onorevole». L’…

Il 16 ottobre 2005 a Locri, davanti al seggio dove si vota per le primarie dell’Ulivo viene ucciso il medico Francesco Fortugno, e tutta l’Italia riscopre il "caso Calabria". Fortugno non è un politico di primo piano. Vicepresidente del …

Lettere al giornale. Framme...

Lettere al giornale. Framme…

"La prima volta che ho letto (e pubblicato) una sua lettera inviata al giornale ho provato commozione, era come una carezza spuntata fra le tante tribolazioni (grandi o piccole, motivate o esagerate) segnalate alla rubrica. Eppure quella lett…

Come vuoi morire? Rapita ne...

Come vuoi morire? Rapita ne…

Il 3 aprile del 2013 Susan Dabbous, giornalista di origini siriane, è stata rapita in Siria insieme ad altri tre reporter italiani. Sequestrati nel villaggio cristiano di Ghassanieh dagli islamisti di Jabhat al-Nusra, un gruppo legato ad al-Qaeda,…

Il caffè di Sindona. Un fin...

Il caffè di Sindona. Un fin…

La storia d’Italia è punteggiata di misteri. Uno dei più inquietanti è probabilmente quello della morte di Michele Sindona nel marzo del 1986. Conosciamo la causa del decesso: un caffè al cianuro bevuto nella sua cella nel carcere di Voghera, un c…

Italiani dovete morire

Italiani dovete morire

Il volume ripercorre l’orrendo massacro perpetrato dalla Wehrmacht contro la divisione Acqui nell’isola di Cefalonia, all’indomani dell’armistizio che l’8 settembre 1943 lasciò l’esercito italiano abbandonato a se stesso. Nelle battaglie morirono …

Cosa Nostra. Storia della m...

Cosa Nostra. Storia della m…

Uccidere e farla franca. È l’attività che la mafia siciliana ha elevato a forma d’arte nella sua corsa al potere e al denaro. Una corsa che l’ha resa la più ramificata, famigerata e copiata organizzazione malavitosa del pianeta, al punto che il te…

Profondo nero. Mattei, De M...

Profondo nero. Mattei, De M…

Erano gli anni Settanta. Il giornalista De Mauro stava preparando la sceneggiatura del film di Francesco Rosi sulla morte di Enrico Mattei, il presidente dell’Eni che osò sfidare le compagnie petrolifere internazionali. Lo scrittore Pasolini stava…

Il sistema mafia. Dall'econ...

Il sistema mafia. Dall’econ…

Mafia è uno dei pochissimi lemmi italiani che troverebbe spazio in un ipotetico dizionario della lingua (parlata) universale. Associato ancora adesso a manifestazioni tipiche del nostro Mezzogiorno, esso definisce tuttavia un fenomeno che ha origi…

Per non morire di mafia

Leave a Reply