La crociata di Himmler. La spedizione nazista in Tibet nel 1938 Titolo: La crociata di Himmler. La spedizione nazista in Tibet nel 1938
Autore: Christopher Hale
Traduttore: S. Minucci
Editore: Garzanti Libri
Anno edizione: 2006
EAN: 9788811740230

Heinrich Himmler nacque a Monaco di Baviera il 7 ottobre 1900. Secondo dei tre figli di Gebhard Himmler, facoltoso insegnante di scuola superiore, e di Anna Maria. LA LANCIA DI LONGINO di Franco Corsi L’arma dell’immenso potere e le manie di Hitler, il tiranno “dell’Occulto” Quella sera del Marzo 1938, nella Weltliche. PERIODICI VENDUTI. In questo elenco vengono elencati i periodici che sono stati venduti dalla nostra libreria. Nel caso vi fosse qualche titolo di suo interesse la.

Atlantide (AFI: /aˈtlantide/; in greco Ἀτλαντὶς νῆσος, "isola di Atlante") è un’isola leggendaria, il cui mito è menzionato per la prima volta da. Nel centenario della nascita di Indro Montanelli, al grande giornalista e scrittore sono state attribuite le qualifiche più contraddittorie, compresa quella di.

1938. L'invenzione del nemi...

1938. L’invenzione del nemi…

"Le leggi razziali – afferma il presidente Giorgio Napolitano – emanate dal regime fascista nel 1938 preparano di fatto l’Olocausto. Bisogna ricordare gli atti di barbarie del nostro passato per impedire nuove barbarie, per costruire un futur…

L'universo mentale «nazista»

L’universo mentale «nazista»

Se dal punto di vista storico si può reputare il nazismo un fenomeno unico e irripetibile, questa valutazione non è possibile sul versante psichico, se consideriamo "Hitler" espressione di una condizione mentale esistente in molte person…

Perché l'olocausto non fu f...

Perché l’olocausto non fu f…

È ormai noto che la notizia dello sterminio sistematico degli ebrei a opera dei nazisti circolava in Europa e negli Stati Uniti fin dal 1942. Eppure ci vollero tre lunghi anni prima che si ponesse fine alla barbarie del genocidio. Nel frattempo, n…

Simposio. Testo greco a fronte

Simposio. Testo greco a fronte

In una nuova traduzione e cura, uno dei più celebri dialoghi platonici nel quale il filosofo mette in scena tutto ciò che i Greci hanno concepito in materia di eros. Nel Simposio si racconta di un banchetto organizzato per celebrare la vittoria ch…

Le notti di Salem. Ediz. il...

Le notti di Salem. Ediz. il…

Una casa abbandonata, un paesino sperduto, vampiri assetati di sangue. Quando il giovane Stephen King decise di trapiantare Bram Stoker nel New England sapeva che la sua idea, nonostante le apparenze, era buona, ma forse neanche la sua fervida imm…

Folle

Folle

Folle è un romanzo avvincente che racconta in modo dinamico e divertente una storia, che può essere quella di ognuno di noi. Il protagonista è una persona comune, alle prese con le difficoltà quotidiane, intrappolato tra desideri irraggiungibili e…

Pietre e dimore

Pietre e dimore

Questa raccolta indica un percorso poetico che è del cuore e della mente. Il quotidiano è in primo piano come la memoria e i rapporti interpersonali. Il messaggio non velato è di fedeltà ad un reale accettato ma non subìto, in comunione con gli al…

Il lavoro manuale come medi...

Il lavoro manuale come medi…

Quanti di noi sarebbero capaci di rimediare a un piccolo guasto in casa propria, si tratti di un semplice elettrodomestico o di un lavello? Quanti sarebbero in grado di riparare la propria automobile o, molto più banalmente, la bicicletta senza do…

L' invenzione della solitudine

L’ invenzione della solitudine

Il libro si compone di due scritti speculari. Il primo, "Il ritratto di un uomo invisibile", è una meditazione sulla scomparsa del padre, scritta qualche settimana dopo la sua morte. "Niente è più terribile che trovarsi faccia a fac…

Emozioni e sentimenti. Istr...

Emozioni e sentimenti. Istr…

"La maggior parte delle persone non si rende minimamente conto del fatto che siamo noi stessi a creare i nostri sentimenti. Li vivono come arbitrarie e irrazionali vampate di sensazioni, che hanno una qualche misteriosa origine nelle profondi…

La crociata di Himmler. La spedizione nazista in Tibet nel 1938

Leave a Reply