Il piacere della letteratura Titolo: Il piacere della letteratura
Autore: Jorge L. Borges
Traduttore: G. Guadalupi
Editore: Novecento
EAN: 9788837302429

Grazie Niccolò. Uno dei miei più cari maestri chiamava in privato Barthes “asinone”. La sua “deriva” dalla semiologia al piacere del testo è spesso apparsa. Il piacere è un romanzo di Gabriele D’Annunzio, scritto nel 1889 a Francavilla al Mare e pubblicato l’anno seguente dai Fratelli Treves. A partire dal 1895 recherà. Home. Tesine. Relazioni. Riassunti. Temi. Italiano. Latino. Storia. Matematica. Ecdl. Forum maturità. Scienze. Inglese.

Economia. Informatica. Università. Esami stato ”Il piacere” di Gabriele D’Annunzio, il successo editoriale del più amato e odiato scrittore della letteratura italiana Giovanni Boccaccio, nato nel 1313 a Certaldo in Toscana, può ben essere considerato il padre della prosa volgare italiana e, insieme a Petrarca e a Dante, il. Dedicato alla letteratura con un occhio di riguardo per la letteratura infantile. Home. Storia. Dante. Manzoni. Letteratura. Antologia. Grammatica. Arte. Italiano. Cinema. Educazione civica. Epica. Geografia. Informatica. Latino. Letture. Musica. Edizione di riferimento: a cura di Vittore Branca, Utet, Torino 1956 Letteratura italiana Einaudi LETTERATURA IN ITALIANO E LINGUE VARIE. ITALIAN AND VARIOUS LANGUAGES LITERATURE. Per ordinare i libri di questo elenco utilizzare una o più di queste opzioni: Il primo manuale di letteratura italiana tra carta e digitale. Letteratura.it è il primo corso di lingua e letteratura italiana per la scuola secondaria di secondo.

Storia e testi della letter...

Storia e testi della letter…

Nel contesto di un’opera in più tomi, il volume percorre gli anni della restaurazione e delle rivoluzioni in Europa e in Italia all’inizio dell’Ottocento, in cui si dà una radicale modificazione delle istituzioni culturali e da cui nasce la letter…

Un' irresistibile salute pr...

Un’ irresistibile salute pr…

"La letteratura è salute", scriveva in uno dei suoi ultimi saggi Gilles Deleuze, affrettandosi a correggere il carattere paradossale che una simile affermazione avrebbe potuto contenere: è vero che molti fra i massimi scrittori del Novec…

Manuale di letteratura cris...

Manuale di letteratura cris…

Si tratta dell’edizione scolastica universitaria della "Storia della letteratura cristiana greca e latina". Ma è anche un testo destinato al lettore comune. Moreschini è ordinario di Letteratura Latina nell’Università di Pisa e Enrico No…

Dal Nilo alle fontane di Ro...

Dal Nilo alle fontane di Ro…

Questi saggi di Francesco Gabrieli (1904-1996) trattano di autori la cui fama può essere ormai legittima e durevole nella cultura europea: da Mahmud Taymur, considerato il Cechov o il Maupassant della letteratura araba moderna, a Taha Huseyn, crit…

Amore e morte nella lettera...

Amore e morte nella lettera…

L’eros come sessualità e come ideale. La decadenza dell’impero, ma nello stesso tempo l’affermarsi di una civiltà dei consumi che non consola la malinconia degli spiriti. La donna come sposa e madre o come cortigiana. La caducità della vita e la f…

Nelle traiettorie del tempo...

Nelle traiettorie del tempo…

Sono raccolti in questo volume articoli di letteratura greca e latina inediti o per lo più usciti in Miscellanee varie e in Riviste, particolarmente in "Vichiana", soprattutto nell’ultimo ventennio. Vanno dal significante ermetico, Sauss…

Ditirambo lucano. Elogio or...

Ditirambo lucano. Elogio or…

Il Ditirambo, che Vilamowitz definisce "divino canto trionfale", è, come noto, la più antica opera di poesia, musica e danza, nata in Grecia, in onore di Dioniso e, successivamente, anche di Apollo. Recepito dalla Cultura Latina è stato …

La brevità della vita. Test...

La brevità della vita. Test…

L’assunto di partenza del "De brevitate vitae" è in aperto contrasto con il sentire comune: non è affatto vero che la vita è troppo breve; anzi, essa è fin troppo lunga se sappiamo utilizzare correttamente il tempo a nostra disposizione….

Prigioniero del sogno. Ling...

Prigioniero del sogno. Ling…

Gli studi e le cinefilie raccolti nel volume fanno dialogare libri, film, musiche per illuminarsi vicendevolmente: dal Pirandello di "Giuoca, Pietro!" allo Sciascia innamorato del cinema e "tradito" dai registi, dal serbatoio d…

Dall'altare della gloria

Dall’altare della gloria

Trentadue colonne per edificare un grande tempio in onore di quell’amore che condusse al tanto anelato altare della gloria, dove non giunge chi detiene il potere economico o politico, chi vince guerre o chi soggioga il proprio simile, bensì chi sa…

Il piacere della letteratura

Leave a Reply